Pernigotti: incontro presso il Ministero dello Lavoro e delle Politiche Sociali

Novi Ligure (Alessandria), 08 gennaio 2019 – Pernigotti S.p.A. (“Pernigotti”) comunica che è proseguito oggi presso il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali a Roma il confronto tra Istituzioni, Organizzazioni Sindacali e Società durante il quale si è discusso nuovamente della richiesta di ammissione alla procedura di Cassa Integrazione Guadagni Straordinaria (CIGS), per 100 dipendenti dello stabilimento produttivo di Novi Ligure (AL), presentata dalla Società il 7 novembre 2018.

L’azienda ha ribadito nuovamente il proprio impegno a limitare quanto più possibile l’impatto sociale e a ricercare, in Italia, concrete possibilità di re-industrializzazione del sito di Novi Ligure attraverso il supporto dell’advisor nominato lo scorso dicembre.

Pertanto le Parti hanno accolto l’invito del Governo di posticipare nuovamente il termine relativo alla richiesta di Cassa Integrazione Guadagni Straordinaria.

Questo per dare la possibilità all’advisor incaricato di valutare concretamente le proposte finora pervenute.

Le Parti torneranno, quindi, ad incontrarsi martedì 5 febbraio 2019 alle ore 12:00 per riprendere l’esame congiunto finalizzato alla stipula dell’accordo governativo per il ricorso alla CIGS.

Comunicati Stampa Pernigotti